martedì 22 luglio 2014

Altri dubbi su transiti e RS

Gentile Luciano,

mi sto interessando alle Rivoluzioni Solari e ti volevo chiedere alcune cose, se hai la cortesia di rispondere. Sono un assoluto principiante e quindi posso anche non aver capito alcune cose che sono assolutamente semplici, quindi mi perdonerai se dico stupidaggini.

Praticamente la carta di RS alla data del compleanno, calcolata per il luogo dove ci si trova, va sovrapposta a quella natale?

Se non ho il software adatto, e visto che per ora non posso acquistarlo, posso sovrapporre materialmente le due carte? Per spiegarmi meglio, calcolo il tema natale e lo stampo, poi calcolo il tema per giorno del compleanno sostituendo il luogo di nascita con quello dove vivo o dove mi trovo e lo stampo e poi le sovrappongo tracciando gli aspetti di rivoluzione sul tema natale, posso fare così?

Se voglio vedere i transiti, li devo calcolare sul tema natale di nascita oppure tema di rivoluzione calcolato con il luogo dove ho passato il compleanno?

Scusami per il disturbo e ti ringrazio dell'attenzione

Lino

Caro Lino,

non esistono domande "sciocche" o "inutili", se fatte con buone intenzioni e senza malizia.

La carta di Rivoluzione Solare (ma il discorso vale anche per la Rivoluzione Lunare) va soprapposta a quella natale solo una volta, per verificare in quale casa del cielo natale si trova la cuspide dell'Ascendente di Rivoluzione. Tutte le altre verifiche e confronti con il cielo di nascita, pur suggerite da diversi prestigiosi autori, sono inutili secondo il metodo di Ciro Discepolo; metodo che utilizzo anche io con grande soddisfazione mia e di chi mi chiede consulti.

La sovrapposizione manuale va benissimo: puoi disegnare o stampare i due grafici, ritagliarli e sovrapporli in trasparenza facendo in modo che i dodici segni combacino esattamente: è lo stesso criterio che si usa per le sinastrie, cioè per la comparazione di due due cieli di nascita. E detto sinceramente, è il metodo che usavo io prima dell'era digitale.

Però la sovrapposizione fra TN e grafico di Rivoluzione mi sembra un lavoro inutile: perché se tu tieni i due grafici affiancati, con un minimo di pratica riuscirai subito a vedere in quale casa o campo del tema natale va a cadere l'Ascendente annuale, cioè quello di Rivoluzione Solare (o l'Ascendente mensile, cioè quello della Rivoluzione Lunare).

Per i transiti invece ti consiglio di procedere così: stampi o disegni il tema natale e poi, a mano, sulla parte esterna del cerchio, ci disegni le posizioni dei pianeti in un dato giorno. I transiti infatti si guardano sempre sul tema natale, non su quello di Rivoluzione.

Per quel che riguarda i calcoli a mano, fai attenzione. Il rischio di commettere errori è sempre in agguato, e mentre il calcolo a mano di un cielo di nascita è relativamente semplice, il calcolo di un cielo di Rivoluzione Solare o Lunare può essere abbastanza complesso. Per questo motivo ti conviene utilizzare un software di astrologia professionale o chiedere aiuto a un astrologo di provata esperienza.