sabato 31 marzo 2012

Il mio primo sonetto

I miei primi sonetti erano più che altro facezie, imitazioni, parodie di poesie famose. Questo in particolare è un sonetto stilnovistico composto durante un compito in classe di Italiano su "sfida" dell'insegnante, che ci aveva proposto con ironia il tema "Dell'amore". Oltre al regolare svolgimento del tema, in bella prosa, consegnai anche questo sonetto.

DELL'AMORE

(Viadana, MN - aprile 1978)

Rime: ABBC ABBC DEF DEF

Dícesi che l'amor sia cosa mera
perché nel core porta perdizione
e non conduca affatto a salvazione
e paia tale che una letanía.

Io dico che l'amor l'è cosa vera
e che ti porta a l'alma una passione,
un entusiasmo che dà costruzione
come seconda giovinezza fía.

E canti e balli e risa a più non posso
quel sentimento dolce a l'aura emana;
prendi 'l già preso, rida' ciò ch'è dato.

E per finir questo poëma lasso
che rovinò lungo la china strana
dico che dall'amor niun s'è salvato.

giovedì 29 marzo 2012

Nuntio vobis

Fra pochi giorni compio cinquant'anni, e come si conviene in occasione di un genetliaco di tale importanza, ho preso una decisione importante: ho deciso di fare uscire dal cassetto, nel quale le conservavo quasi chiuse sotto chiave, alcune decine di canzoni e diverse centinaia di poesie composte più di trent'anni or sono.

L'idea mi è venuta dalla frequentazione del pregevolissimo gruppo di Facebook "Laboratorio di Filologia Astrologica", nato da una intuizione di Enza Dell'Acqua:

Anche in ciò che scriviamo emergono i tratti salienti della nostra natura astrologica. Questo gruppo si propone di analizzare un testo letterario, sì da poterne cogliere le caratteristiche del Tema Natale, le quali emergono in modo del tutto inconsapevole, ma con grande intensità, in ciò che mettiamo per iscritto. Scrivete una breve autobiografia, una poesia, quello che vi sentite di scrivere: lo analizzeremo insieme.

A breve, dunque, questo mio blog si arricchirà di mie poesie (una delle quali pubblicata nel volume di cui vedete - o forse è il caso di dire: intravedete - la copertina qui sopra), delle quali vi racconterò alcuni retroscena e alcuni aspetti formali (metrica, rime, figure retoriche utilizzate), lasciando a voi lettori il piacere di apprezzarne l'eventuale contenuto lirico.

venerdì 23 marzo 2012

Patti chiari

Mi capita abbastanza spesso che, dopo avere studiato un cielo di Rivoluzione Solare e la sua possibile rilocazione (cioè quella che nella scuola discepoliana viene denominata Rivoluzione Solare Mirata o RSM) in base a uno dei tre diversi tipi di analisi che ho illustrato nel mio post precedente, mi vengano richieste informazioni aggiuntive.

Questo è giusto e corretto, se si tratta di avere maggiori informazioni sull'analisi appena svolta o di chiarire taluni dubbi relativi al mio responso; ma ci sono dei casi in cui le richieste sono di ben altro tipo. Ecco alcuni esempi.

Un giorno mi fu richiesto il primo tipo di analisi: cioè studiare una RS di base (RSB) per una località nel Nord Italia e valutare la possibilità di migliorarla con brevi spostamenti. Fatti i miei calcoli e studiate le varie possibilità, indicai Lisbona. Dopo pochi giorni il consultante mi chiese: "Ho trovato un tour guidato del Portogallo: va bene se il giorno della RS, invece che a Lisbona mi trovassi a Coimbra o a Cascais?"

Un'altra volta mi fu chiesto di determinare la migliore RS in assoluto, senza limitazioni di volo o di chilometraggio. Fatti i miei calcoli e studiate le varie possibilità, indicai Parigi. Dopo pochi giorni, il consultante mi chiese: "Avrei la possibilità di andare a visitare una mostra a Marsiglia: va bene lo stesso?"

Un'altra volta ancora mi fu chiesto di valutare un paio di buone rilocazioni per proteggere determinati settori dell'oroscopo. Fatti i miei calcoli e studiate le varie possibilità, indicai Boston. Dopo pochi il giorni il consultante mi chiese: "Avrei l'occasione di andare a trovare un parente a San Francisco. Va bene se invece di Boston, vado a San Francisco?"

In tutti questi casi, sappiate fin d'ora che non rispondo nel merito e non indico mai altre località, oltre a quelle già suggerite.

Lo studio che precede e porta all'identificazione di una buona rilocazione del cielo di RS è molto specifico e complesso; è pur vero che utilizzo ottimi software sviluppati appositamente a questo scopo da Ciro Discepolo, ma un conto è cercare la RSM migliore in assoluto (tipicamente, una RS con determinati valori di Decima, sempre che non ci siano controindicazioni), un conto è cercare di proteggere o favorire alcuni determinati settori, e un altro conto ancora è considerare una RS "di fuga" allo scopo di migliorare la situazione celeste "di base".

In tutti e tre questi casi, una volta giunto al mio responso, indico la località più idonea (ma spesso ne indico più di una) evidenziandone vantaggi e vantaggi astrologici. A quel punto, considerato che non sono un astrologo di professione e che grazie al cielo ho un lavoro dipendente a tempo pieno, devo per forza di cose occuparmi di altro; questo "altro" può anche essere una traduzione, un altro caso astrologico, un hobby...

Dunque, rispondere a una domanda all'apparenza banale come quelle che vi ho elencato ("Ma invece di andare a Boston, non va bene anche se resto a Miami?") comporta (almeno per me) il "dover riaprire una pratica" che ritenevo ormai chiusa: riprendere in mano il caso, reinserire i dati in computer, rifare i calcoli... Per farla breve: è una cosa extra, che non è compresa nei servizi astrologici che offro.

Pensateci dunque bene, quando mi contattate per studiare la vostra RS, prima di chiedermi un certo tipo di ricerca o un'altra, perché poi - a malincuore, devo dire - non sono in grado di proporvi ulteriori alternative o di studiare tutte le possibili località che vi potranno venire in mente a posteriori, al di fuori di quella (o quelle) che vi indico io.

Patti chiari, spero, amicizia lunga.

giovedì 1 marzo 2012

Tre possibili analisi della Rivoluzione Solare



A chi mi contatta per avere l'analisi della sua prossima Rivoluzione Solare, normalmente prospetto tre diversi possibili studi alternativi. Ciascuno di questi comporta una propria metodologia di ricerca, per cui normalmente un tipo di ricerca esclude l'altro. Se però volete un consulto davvero completo che copra tutte le possibilità, potete richiedermi anche tutti e tre tipi di analisi insieme. Eccoli dettagliati qui sotto:

1) Analisi di una RS “di base” (RSB). In questo caso parto da una località che mi indicate voi (può essere in Guatemala o in Italia o in una qualsiasi altra parte del mondo); io vi dico se va bene o no, e perché; poi valuto la possibilità di migliorarla con spostamenti aerei relativamente brevi verso Est e verso Ovest. Se uno spostamento breve non è sufficiente, vi indicherò una o due località un po’ più lontane.

2) Ricerca di una RS particolarmente adatta per proteggere o migliorare uno o due settori della vita. Tenete presente che non tutti gli anni è possibile trovare una località che soddisfi alle aspettative. Così, se magari trovo una RS ottima per la salute, questa potrebbe essere negativa per il denaro; e se ne trovo una buona per il lavoro, questa potrebbe essere negativa per l’amore… insomma c’è sempre il rischio di “controindicazioni”. Se non dovessi trovare una RS buona per quel settore o quei settori che mi indicherete, vi proporrò la RS migliore in assoluto.

3) Ricerca della RS migliore in assoluto: di solito è quella con forti valori di Decima casa, che normalmente comporta buona fortuna, passi avanti ed emancipazioni un po’ in tutti i settori della vita (ma questo non vuol dire necessariamente “più soldi”). Non tutti gli anni è possibile trovare una RS di questo tipo: se non dovessi trovarla, vi proporrei alcune località particolarmente buone per i settori che mi indicherete.