mercoledì 30 maggio 2012

Due domande, due risposte sulle RS

1.  Marte in XII Casa - Ciro Discepolo dice che in un caso possiamo parlare di transito non negativo: per quei soggetti che hanno un Marte assai debole di nascita, per esempio in Cancro. E' d'accordo?
Non mi risulta…. Discepolo dice queste cose per esempio di un eventuale Ascendente di Rivoluzione Solare in 1^ casa, o di altri transiti che possono dare una sferzata di energia a chi ha Marte di nascita un po’ “spento”. Ma un Marte di RS nella 12^ casa di RS, se ricordo bene, promette solo potenziali problemi a tutto campo. Ergo, non è nemmeno possibile esorcizzarlo: occorrerebbe proprio spostarlo con una opportuna rilocazione del cielo di RS.

2. Considerato quanto sopra e come pure Saturno in casa I, come posso in pratica esorcizzare questi due simboli?
Il Saturno in 1^ potrebbe indicare un invecchiamento fisico, tipo capelli bianchi o che cadono, ecc. Perciò si può cercare di “pararlo” curando di più ossa e denti. Ma siccome indica anche un “invecchiamento” morale, un cambiamento dell’umore che porta a considerare le cose davvero essenziali, lo si può assecondare vestendo in modo più sobrio, facendo una vita meno ridanciana e più seria; chiudendosi in una biblioteca o in un eremo a studiare e meditare, per esempio. Saturno in 1^ potrebbe indicare anche un calo di peso, perciò può favorire le diete disintossicanti e dimagranti.

venerdì 11 maggio 2012

Aggiornamenti

Andare a dormire alle 3, sognare per 3 ore di seguito la traduzione che devi controllare, poi alzarti alle 6 per la revisione finale, accendere il computer e aspettare impaziente che Windows scarichi 27 aggiornamenti importantissimi, poi passare altri inutili 5 minuti che l'antivirus scarichi le ultime "definizioni" (ma che è, un dizionario?), poi ti parte la deframmentazione, il backup e la scansione programmata e nel frattempo sono arrivate le 9 e a quel punto scopri che in realtà è mezzogiorno perché ti sei addormentato davanti alla tastiera.

(da Facebook, 15 ottobre 2010)